Erice

ERICE SI TROVA SUL MONTE SAN GIULIANO, IN UNA SPLENDIDA POSIZIONE PANORAMICA SU TRAPANI. ERICE FU POPOLATA DAGLI ELIMI, CHE COSTRUIRONO UN TEMPIO DEDICATO AL CULTO DELLA DEA DELLA FECONDITA’ E DELL’AMORE. I SUCCESSIVI CONQUISTATORI, INTITOLARONO IL TEMPIO ALLE LORO DIVINITA’, I FENICI ALLA DEA TANIT - ASTARTE E I GRECI ALLA DEA AFRODITE. SULLE ROVINE DEL TEMPIO TROVIAMO IL CASTELLO DI VENERE FORTIFICATO DAI NORMANNI. LA CITTA’ E’ CIRCONDATA DA ALTE MURA, DOVE AGLI ESTREMI TROVIAMO: IL CASTELLO NORMANNO E IL DUOMO. IL CENTRO STORICO DI ERICE PRESENTA UN IMPIANTO URBANISTICO MEDIEVALE, CON DELLE STRADE STRETTE E DELLE PICCOLE PIAZZE. QUI POSSIAMO TROVARE PIU’ DI SESSANTA CHIESE, TRA LE PIU’ IMPORTANTI ABBIAMO QUELLE DI: SAN MARTINO, SAN CATALDO, SAN GIULIANO E SAN GIOVANNI BATTISTA. POSSIAMO ANCHE VISITARE IL MUSEO CORDICI SITUATO IN PIAZZA UMBERTO I. ERICE E’ ANCHE UN CENTRO DI CULTURA SCIENTIFICA, MA ALLO STESSO TEMPO RIESCE A MANTENERE QUEL FASCINO MEDIEVALE CHE LA DISTINGUE DA ALTRE CITTA’.